/* gtm-popup close button*/ Skip to main content

Come creare conversioni in Google Analytics 4

By Agosto 27, 2022Settembre 7th, 2022Web Analytics

Le conversioni sono attività degli utenti che contribuiscono al successo del tuo business. Per esempio, in un Ecommerce, la conversione principale è l’acquisto; se il tuo sito raccoglie contatti, la conversione è la generazione di un lead. In GA4 creare conversioni è molto semplice: esse sono basate sugli eventi e, se raccogli già l’evento di conversione come evento automatico, avanzato o personalizzato parte del lavoro è già fatta.

In questo articolo scopriremo come creare le conversioni in GA4. Iniziamo!

Come creare conversioni da eventi esistenti

In Google Analytics 4 puoi utilizzare qualsiasi evento esistente, raccolto automaticamente, in maniera avanzata o personalizzata e contrassegnarlo come conversione.

In pratica

  • Seleziona Configura > Eventi dal menù di sinistra.
  • Individua l’evento, quindi attiva l’opzione Contrassegna come conversione.

Da questo momento in poi l’evento verrà considerato una conversione e apparirà nei report dedicati alle conversioni. Non vi sarà alcun cambiamento sui dati registrati in passato (questa funzionalità non è retroattiva).

Importante

Ci possono volere fino a 24 ore perché le nuove conversioni appaiano nei tuoi report.

Come creare conversioni da eventi che ancora non esistono

In GA4 puoi contrassegnare un evento come un evento di conversione prima che l’evento stesso sia registrato dalla piattaforma. In questo modo non appena inizierai a tracciare l’evento in oggetto, tutte le informazioni di attribuzione relative ad esso verranno raccolte da subito. Oltre ad effettuare l’operazione di creazione della conversione, sarà comunque necessario effettuare il tracciamento dell’evento tramite Google Analytics 4 stesso, Google Tag Manager o tramite il tracciamento avanzato. Questa operazione non crea di per sé nessun nuovo evento.

In pratica

  • Seleziona Configura > Conversioni dal pannello di sinistra.
  • Seleziona Nuovo evento di conversione.
  • Inserisci il nome dell’evento che vuoi contrassegnare come conversione. Il nome inserito in questa finestra a comparsa dovrà corrispondere al nome dell’evento che ancora non esiste.

Importante

GA4 permette di creare fino a 30 conversioni, che possono essere archiviate quando non più necessarie.

Migrazione Analytics 4
Abbiamo creato un servizio di migrazione ad Analytics 4 per te, che hai bisogno di adottare GA4 con la minor sofferenza possibile. Raccontaci le tue esigenze.

Contattaci

Conversioni basate su un segmento di pubblico

Il concetto di completamento di obiettivo di un sito web o app può essere variegato. Per esempio, potremmo definire completamento di obiettivo l’invio di un form contatti, oppure ottenere un acquisto al mese per utente. Quest’ultima azione, difficile da contrassegnare come conversione tramite il precedente Universal, è diventata semplice da monitorare grazie alla funzionalità di creazione di eventi dai segmenti.

In Analytics 4 è possibile definire un segmento specifico, come per esempio un segmento di utenti che hanno effettuato più di un acquisto, e scatenare un evento specifico quando un nuovo utente soddisfa i criteri scelti. Vediamo come farlo in pratica.

In pratica

  • Dal menù Esplorazioni, seleziona un esplorazione libera e crea un nuovo segmento
  • Cliccare su Crea un segmento di pubblico; questo creerà un segmento esportabile opzionalmente in Google ads.
  • Cliccare Crea nuovo sotto la voce Attivatore del segmento di pubblico.
  • Dare un nome all’evento e salva.

Sarà sufficiente marcare poi questo nuovo evento come conversione.

Come eliminare una conversione

In Google Analytics Universal non era possibile eliminare una conversione, ma solo sovrascriverla o disabilitarla. In Google Analytics 4 è invece possibile eliminare definitivamente una conversione dall’interfaccia.

In pratica

  • Seleziona Configura > Conversioni dal menù di sinistra.
  • Individua l’evento, quindi disattiva l’opzione Contrassegna come conversione.

Importante

I dati di conversione già raccolti e presenti nel database non saranno influenzati dalla disattivazione di una conversione. Gli eventi di conversione storici appariranno ancora come conversioni.

Ora che sai tutto su come creare una conversione in GA4, non ti rimane che provare.

Per qualsiasi dubbio lascia un commento qui sotto.

Buona analisi!

Leave a Reply

Leave a Reply